Skip to content Skip to footer

Chi sono

Gli articoli di questo mio archivio della memoria sono il racconto dei posti che ho visto e delle esperienze che ho vissuto in prima persona. Lo scopo è quello di condividere, dare un consiglio, offrire uno spunto o un’idea per la prossima meta, lontana o vicina. Parlo di Milano, la città che mi ha adottata dal 2013, di cosa vedere nei suoi dintorni, tra montagne e laghi, dell’Italia, dell’Europa e dei viaggi in posti più lontani.

So benissimo che in un’epoca come questa non focalizzarsi su un’unica cosa, non rappresenta un aspetto positivo (viaggi low-cost, viaggi in Asia, viaggi solo in Italia, etc). Sento però la necessità di condividere in maniera onnicomprensiva le esperienze vissute, consapevole che di strada ne devo fare ancora tanta. Mi interessa che questo blog sia utile, più che famoso.

0
Nazioni Visitate
0
Città Visitate
0
Voli Presi
0
Volte in cui mi sono persa

Esistono diversi modi per viaggiare e diversi approcci.
Io amo i viaggi zaino in spalla, poche comodità, tanti chilometri da percorrere, zero riposo. Amo il contatto con la natura e gli spazi aperti.
Questo non esclude la possibilità di organizzare e vivere un weekend più tranquillo o di fare un’esperienza fuori dalla mia zona confort o di normale gradimento.

Fino ad oggi viaggiare mi ha insegnato che non esiste un modo giusto di vivere e pensare e che “casa” non è un luogo, ma una sensazione.
Mi ha insegnato anche che la bellezza, quella vera, risiede nella diversità e che crescere vuol dire liberarsi dal pregiudizi.